Comune di Milano: fino a 9.600 € per l’acquisto di Veicoli

Comune di Milano: fino a 9.600 € per l’acquisto di Veicoli

Notizia di questa settimana, un piano di incentivi da parte del Comune di Milano per l’acquisto di una nuova Auto ad emissioni ridotte. Il contributo stanziato per un massimo di 9.600 €uro (per i Privati), verrà erogato a fronte della rottamazione di un Automezzo fino a Euro 5 Diesel e fino a Euro 2 Benzina (già intestato al richiedente del bonus prima della data di pubblicazione del bando). L’importo è riservato non solo alle Auto Elettriche, ma anche alle Ibride (Benzina e Diesel), Bifuel (Metano e Gpl) e vetture a Benzina Euro 6, oltre a mezzi con due ruote. I contributi comunali a disposizione, accessibili senza limitazioni Isee, saranno cumulabili all’Ecobonus del Governo (fino a 6.000 €uro per un’Elettrica e 2.500 €uro per un’Ibrida), ma non con quelli Regionali (fino a 8.000 €uro per un’Elettrica).

Al momento, non ci sono indicazioni più precise sul bando, che a quanto pare, verrà pubblicato sul sito del Comune nelle prossime settimane. Le domande potranno essere presentate per tutti i Veicoli acquistati a partire dallo scorso 4 Maggio. Gli incentivi saranno disponibili fino all’esaurimento dei 6 milioni di €uro previsti e stanziati dal Comune ed entro e non oltre il 30 Novembre 2020.

Nel caso di Auto Elettriche e Ibride, il contributo potrà coprire il 60% del costo totale del mezzo, escluse Iva e messa su strada, mentre per le Bifuel e le Benzina Euro 6 si arriverà al 50%. Il Comune di Milano, ha inoltre previsto diversi incentivi anche per i possessori di Partite Iva, che potranno rinnovare la propria flotta di Automezzi con contributi che arriveranno a sfiorare i 24.000 €uro. Anche in questo caso, la rottamazione è obbligatoria e sono previste diverse agevolazioni a seconda della tipologia di veicolo: oltre alle motorizzazioni di cui sopra, per determinate categorie sono presenti contributi per l’acquisto di Autoveicoli Diesel Euro 6d delle classi M3, N2 e N3. Ogni Impresa, potrà richiedere l’incentivo per un massimo di cinque mezzi.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirciAlla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi