Bonus Mobilità: rimborsi a partire da Novembre

Bonus Mobilità: rimborsi a partire da Novembre

Slitta a Novembre la pubblicazione, da parte del Ministero dell’Ambiente, del portale web che darà accesso al rimborso o voucher per incentivare i consumatori all’acquisto della bici o del monopattino elettrico. Dal Decreto del 30 Agosto, saranno necessari ulteriori 60 giorni per far sì che il portale funzioni, senza riscontrare alcun problema. Oltre a questo, si è in attesa dei fondi affinché, una volta online il portale, questo possa avere a disposizione tutte le risorse necessarie.

I ritardi, sono stati principalmente causati dalla lunga disputa tra il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dei Trasporti. Il Decreto è rimasto poi fermo per 23 giorni. Da lì è passato all’esame del MEF e del MISE, che hanno accelerato la procedura fino ad arrivare alla richiesta di ok da parte della Conferenza Unificata Stato-Regioni, avvenuta il 6 Agosto. Ma questo, non ha comunque portato ad un risultato definitivo! Il Legislatore ha suddiviso in varie parti il Decreto, facendone uno ad hoc solo per il Bonus Mobilità, in modo tale da non attendere il parere della Conferenza Unificata. Fatto ciò, il Mini-Decreto ha avuto un veloce via libera di MES e MISE, e il 30 Agosto è stato registrato in Corte dei Conti.

Come sempre, e come è giusto che sia in ogni situazione, si hanno tanti vantaggi quanti svantaggi. Vi chiederete magari quali siano gli svantaggi in questo caso? Beh, sicuramente i timori delle persone. Si è proprio sicuri che i fondi previsti basteranno a coprire tutti gli acquisti di questi mezzi fino alla fine dell’anno? Molti si domandano ciò e i problemi riscontrati in questi mesi sono sempre di più, nonostante il Ministro Costa scriva sui social: “Non nascondo che ci siano stati degli intoppi amministrativi. Stiamo chiedendo ancora un po’ di pazienza, ne sono consapevole, ma con una data finalmente all’orizzonte e l’attesa servirà a poter soddisfare tutti. Intanto ricordo le due cose necessarie da possedere: la Fattura dell’acquisto e lo Spid personale”.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi