Sicurezza e 5G: cosa aspettarsi dalle auto del futuro

Sicurezza e 5G: cosa aspettarsi dalle auto del futuro

Il futuro delle quattro ruote si combatterà a colpi di rete. L’avvento della tecnologia 5G, infatti, promette di portare rivoluzioni importanti nel settore dell’automotive, ponendosi come lo strumento con cui l’industria dell’auto e le aziende di telecomunicazioni renderanno le vetture del prossimo futuro completamente connesse e comunicanti tra loro e l’ambiente circostante. 

L’obiettivo delle reti mobili di quinta generazione verge sulla interattività dell’auto, implementando come prima cosa tutti quei sistemi di sicurezza pensati per garantire al driver una completa tutela in strada. 

A questo proposito, la 5GAA (5G Automotive Association) ha da poco presentato una Roadmap di come le vetture V2X (“Veicolo verso qualsiasi cosa”, che comunica con altri mezzi, pedoni e infrastrutture) comunicheranno in diversi scenari concreti di utilizzo nel 2030. La mappa si rivolge a enti regolatori e gestori di strade e autostrade a livello internazionale. Il fine ultimo, ancora una volta, è la realizzazione di uno standard per veicoli connessi o a guida autonoma in Europa.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi