Targa Prova: Aggiornamenti

Targa Prova: Aggiornamenti

Il Ministero dei Trasporti ha ospitato il giorno 09/12/2020 un Tavolo Tecnico dove ha esposto le richieste dei Rivenditori Auto sul controverso argomento delle Targhe Prova. A questa riunione, ha partecipato anche Assonauto, l’Associazione Nazionale Rivenditori Auto.

Il tavolo è stato presieduto dal Vice Ministro ai Trasporti On. Giovanni Zarlo Cancellieri e dal Direttore Generale della Motorizzazione Dott. Alessandro Calchetti. Proprio da Cancellieri si viene a conoscenza delle attività in corso per la modifica della norma: la targa prova sarà utilizzata su vetture immatricolate, una scelta che ribalta completamente la prima decisione della sentenza della Cassazione (della quale avevamo parlato a settembre).

Questo non sarà l’ultimo meeting prima di Natale. Il ministero svolgerà un ulteriore confronto tecnico sull’argomento e sulle modifiche alla norma.

Anche l’Associazione Nazionale Rivenditori Auto continua a lavorare sull’argomento cercando di mettere un equilibrio tra le norme già in vigore e le richieste dei Rivenditori Auto. L’argomento è così scottante che è stata perfino istituita una commissione interna che lavorerà anche durante il periodo natalizio sulla questione delle Targhe Prova.

Forse, con l’arrivo dell’anno nuovo potremo posare gli occhi su una nuova e perfezionata norma? Speriamo di sì poiché questo strumento renderebbe finalmente più agevole e sereno il lavoro di migliaia di Rivenditori Auto in tutta Italia!

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi