Nuovi Incentivi Auto per il 2021 con la Legge di Bilancio?

Nuovi Incentivi Auto per il 2021 con la Legge di Bilancio?

La Legge di Bilancio del 2021 sarà discussa proprio in questi giorni. Gli emendamenti sono molti e, tra queste riforme, vi sono anche gli incentivi che permetteranno il cambio generazionale nel settore della nuova mobilità.

Alla Camera, i nuovi emendamenti verranno discussi seppur, ad oggi, non sono presenti incentivi nelle prime bozze della Legge di Bilancio del 2021.

Stiamo parlando quindi di una situazione di grande incertezza. Il mercato delle autovetture è in grossa difficoltà, il passaggio da benzina ad elettrico è alle porte e gli incentivi si riveleranno essenziali per la ripresa economica di questo settore. Dopo il 31 dicembre 2020, si dovrebbero avere risposte più precise.

Quali Sono le Proposte?

Le proposte prese in considerazione sono 4 e rimodulano diversamente gli incentivi per l’auto che sono precedenti.

Il primo emendamento prevede, con il meccanismo della rottamazione, tre fasce di emissioni fino a fine giugno (0-20 grammi al km, 21-60 grammi al km e 61-135 grammi al km). La soglia sull’accessibilità delle agevolazioni sarebbe alzata ma con bonus inferiori rispetto a quelli attuali: 2.000 euro per le prime due fasce e 1.500 euro per la terza con un contributo ulteriore del dealer di 2.000 euro.

Senza rottamazione, vengono previste soltanto due fasce ovvero quella da 0 a 20 grammi al km e quella da 21 a 60 grammi al km e 1.000 euro di contributo in più oltre a quello del concessionario.

I limiti di prezzo sono di 50.000 euro + IVA per le prime due fasce e di 40.000 euro + IVA per l’ultima fascia. I fondi complessivi stanziati saranno di 324 milioni di euro, 40 milioni per le prime due fasce e 284 milioni per la terza a cui si cumuleranno anche le risorse residue dell’Ecobonus.

Il secondo emendamento è simile al primo ma prevede fondi maggiori: 420 milioni di euro di cui 75 per le prime due fasce e 345 per la terza.

Il terzo emendamento prevede invece quattro fasce di emissioni: da 0 a 20 grammi al km, da 21 a 60 grammi al km, da 61 a 110 grammi al km e da 111 a 135 grammi al km. Sempre con il meccanismo della rottamazione verranno detratti 2.000 euro dalle prime due fasce, 1.750 euro per le Euro 6 con emissioni ridotte e 1.500 euro oltre al contributo del dealer. In totale sono previsti 345 milioni di euro di cui 38 per le prime due fasce e 307 per le altre fasce.

Il quarto emendamento prevede incentivi soltanto per le auto elettriche e ibride plug-in. Le fasce previste sono due: quella che va da 0 a 20 grammi al km e quella che va da 21 a 60 grammi al km. Il Bonus sarà di 3.500 euro per la prima fascia e 2.500 euro per la seconda più 2.000 euro di contributo del dealer. In caso di rottamazione, verranno detratti rispettivamente 1.500 e 1.250 euro oltre ai 1.000 euro del venditore. I fondi complessivi che verranno stanziati ammontano a 300 milioni di euro fino al 31 dicembre 2021.

Detrazioni Fiscali per Auto Elettriche

Le proposte non lasciano di certo senza copertura il settore in crescita delle auto elettriche. Una proposta fiscale prevede la detrazione in 5 anni del 50% delle spese d’acquisto di un’auto elettrica. I limiti di accessibilità a questa detrazione sono:

  • Potenza fino a 204 CV
  • Prezzo di Listino Inferiore a 45.000 euro in caso di rottamazione di un veicolo Euro 4.

La proposta prevede anche di cedere la detrazione al venditore in modo tale da acquistare l’auto direttamente con il 50% di sconto.

Un’altra proposta prevede la stessa detrazione del 50% anche per tutte le altre autovetture al di sotto dei 60 grammi per km di emissioni.

Nei prossimi giorni ne sapremo di più. Questi incentivi saranno vitali sia per la ripresa del settore dell’Automotive sia per il cambio generazionale verso una mobilità più ecosostenibile.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi