Consigli, Regole e Prodotti per il Tagliando Check-Up Fai da Te

Consigli, Regole e Prodotti per il Tagliando Check-Up Fai da Te

Il tagliando e il Check-Up dell’auto possono essere fatti in autonomia. In questo breve articolo scopriremo come e quali sono le regole e i consigli da seguire!

La manutenzione dell’auto è fondamentale per prevenire malfunzionamenti, guasti meccanici e per il corretto funzionamento di tutte le componenti del veicolo. Il valore del veicolo preserva in questo modo il suo valore in caso di vendita. Per questo motivo, la manutenzione andrebbe fatta ad intervalli regolari.

Quali Sono i Controlli sull’Auto da Fare

Tagliando. Un’operazione non obbligatoria per legge ma consigliata per allungare la durata del veicolo. Questo perché vengono controllate tutte le componenti soggette ad usura. Sono operazioni molto tecniche ed è meglio effettuarle in officina.

Revisione. Un controllo periodico obbligatorio per legge ed effettuato dalla Motorizzazione o dai CPA dopo 4 anni dall’immatricolazione e ogni 2 anni successivi.

Check-Up. Si tratta di un controllo più leggero e può essere effettuato anche autonomamente. Solitamente prima delle vacanze estive o con l’arrivo dell’inverno. Per alcune operazione rimane necessario l’intervento di un meccanico professionale.

Cosa Puoi Fare in Autonomia?

Molti controlli sono semplici e non necessitano di intervento su componenti fragili o difficili da raggiungere e sarebbe bene imparare ad eseguire queste operazioni in modo da farle con maggiore frequenza.

Cambio Olio Motore. Per prima cosa acquista 4 litri di olio motore preferibilmente sintetico. Svita il tappo dell’olio. Individua il tappo di scarico (nella parte inferiore dell’auto), posiziona un recipiente sotto lo scarico della coppa, svita il tappo e fai uscire l’olio. Prima di procedere a rabboccare il nuovo olio motore è bene cambiare il filtro olio. Dopodichè avvita il tappo di scarico della coppa dell’olio. Prendi un imbuto, Riempi con l’olio nuovo, avvita il tappo, accendi il motore e tienilo acceso per 10 minuti. Smaltisci l’olio esausto presso un’isola ecologica.

Cambio Filtro dell’Olio. Anche questa operazione è importante poiché permette di filtrare meglio le impurità che, col tempo, danneggiano il motore. Compra il filtro giusto per la tua auto! Non tutti sono uguali. Rimuovi il vecchio filtro facendolo ruotare in senso antiorario. Posiziona il nuovo filtro dopo averlo lubrificato.

Cambio Filtro dell’Aria. Acquista un filtro compatibile con la tua auto, non tutti sono uguali. Apri il coperchio dove è installato il filtro, rimuovi il vecchio filtro, pulisci l’alloggiamento con un panno umido e lascia asciugare. Installa il nuovo filtro e richiudi il coperchio.

Cambio Filtro dell’Abitacolo. Il filtro antipolline è simile a quello dell’aria. Acquista un filtro compatibile con la tua auto. Apri il coperchio dove è installato il filtro, rimuovi il vecchio filtro e installa il nuovo filtro e richiudi il coperchio.

Controllo Livello Liquidi. È molto importante controllare il livello dei liquidi della tua auto regolarmente soprattutto: Radiatore, Tergicristalli e Freni. Nel caso in cui il livello sia basso, aggiungetene!

Controllo Cinghie. Controlla sempre lo stato d’usura delle cinture di sicurezza e, nel caso, cambiale.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi