Colonnine Elettriche: Le Novità dal Governo

Colonnine Elettriche: Le Novità dal Governo

La mobilità elettrica sta prendendo piede sempre di più. Questa tendenza costante ha sempre trovato alcuni ostacoli ma uno dei principali riguarda il rifornimento. Eh già, perché il rifornimento di energia elettrica, ad oggi, è disponibile quasi solamente presso il proprio domicilio ma le cose stanno per cambiare. Sono in arrivo le colonnine elettriche!

L’ansia della ricarica può essere dura da digerire, soprattutto nei viaggi lunghi!

Il Governo ha finalmente messo fine a questo limite e la Commissione Bilancio della Camera ha approvato un altro emendamento per l’installazione di colonnine di ricarica nelle stazioni di rifornimento in autostrada ogni 50 km. Questo dovrebbe aiutare la transazione verso le zero emissioni.

Entro 60 giorni dall’approvazione della Legge di Bilancio, le concessionarie italiane hanno l’obbligo di pubblicare dati e informazioni sulle colonnine che hanno intenzione di installare e che dovranno essere di potenza superiore a 22 kW. Dopodichè, avranno 180 giorni per effettuare l’installazione o, al termine della scadenza, affidarsi ad un operatore.

“Il termine per l’installazione dei punti di ricarica di potenza elevata è di 180 giorni e nel caso i concessionari non provvedano, chiunque ne faccia richiesta si può candidare per installarle. In questo caso il concessionario dovrà pubblicare entro 30 giorni una manifestazione d’interesse volta a selezionare l’operatore sulla base di caratteristiche tecniche e commerciali che valorizzino efficienza, qualità e varietà dei servizi proposti”

Queste le parole dell’Onorevole Giuseppe Chiazzese.

Bisogna dire che l’obbligo di installare colonnine era già stato varato nel 2016 e il termine massimo per provvedere all’installazione era il 31 Dicembre 2020. Al contrario di quanto si pensasse, sono state installate pochissime colonnine. Speriamo che con questo nuovo decreto la situazione cambi definitivamente e che si possa finalmente passare ad una mobilità elettrica in piena regola!

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi