Il Noleggio Auto non si Ferma con il Covid-19

Il Noleggio Auto non si Ferma con il Covid-19

Più di 65.000 Privati preferiscono la Formula Noleggio

Nonostante la crisi pandemica, la formula noleggio nel settore dell’Automotive non dà segni di cedimento.

I numeri parlano chiaro. La formula noleggio sta crescendo. Sono ormai 65.000 clienti privati, 80.000 rappresentati dalle aziende, 2.900 quelli della Pubblica Amministrazione e circa 70.000 partite IVA.

Questo trend era già in salita prima dell’arrivo del Covid-19. Le tematiche ambientali e la crisi economica avevano cominciato da tempo a mutare le modalità di mobilità.

Soprattutto per i giovani e coloro che sono attenti alla sostenibilità, il noleggio è preferibile all’acquisto. È un vantaggio anche per tutti coloro che utilizzano le vetture solo per viaggi di lavoro saltuari risparmiando sui costi burocratici e gestionali.

Le Nuove Esigenze della Mobilità Privata

La necessità di possedere un’auto propria non è certo diminuita anzi, con la pandemia, in molti casi è diventato l’unico modo sicuro per spostarsi. I trasporti pubblici sono visti come maggiormente pericolosi, ma le esigenze di lavoro e altri impegni sono rimasti gli stessi.

Il noleggio unisce un po’ questi aspetti permettendo di guidare e muoversi in totale autonomia senza dover per forza possedere un’auto propria.

Questa formula è apprezzata soprattutto dalle nuove generazioni. Sia perché sono più sensibili alle tematiche ambientali poiché le auto a noleggio sono, molto spesso, elettriche, un po’ perché sono le generazioni con meno disponibilità economica. E con il noleggio si risparmia eccome.

ANIASA ha infatti stimato che il risparmio medio rispetto a possedere un’auto e di circa il 15%. Questo perché esistono pacchetti all inclusive e maggiore flessibilità.

A questa poi si aggiungono certamente i vantaggi come il mancato immobilizzo del capitale d’acquisto, il tempo risparmiato a livello burocratico, e la mancanza di complicazioni legate alla vendita dell’usato. 

Secondo l’NLT, il massimo vantaggio lo hanno coloro che percorrono tra i 10 mila e i 25 mila chilometri l’anno. Per percorrenze inferiori, esistono soluzioni ancora più convenienti come il car sharing o il noleggio a breve termine.

Come abbiamo detto in precedenza, le nuove generazioni sono più informate e propense verso le nuove modalità e sono forti del fatto che, molte aziende di noleggio, rendono tutto più facile tramite applicazioni e web.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi