Come Comprare un’Auto con i Bitcoin

Come Comprare un’Auto con i Bitcoin

“Da oggi è possibile acquistare una Tesla in Bitcoin” queste sono le parole di Elon Musk. Un nuovo metodo di pagamento che sfrutta la famosa criptovaluta digitale. Tuttavia, Elon Musk non è il primo poiché, quest’idea, è stata già attuata in precedenza dalla famosa casa automobilistica Ferrari.

La Prima Auto al Mondo Acquistata con i Bitcoin

La prima auto in assoluto ad essere acquistata con la criptovaluta digitale è stata una Ferrari usata: La 360 Modena venduta per 76.000 €uro ad un giovane investitore italiano.

Il pagamento è stato effettuato dal Wallet Digitale dell’investitore e gestito da tinkl.it, una piattaforma di payment processing in criptovalute collegata all’exchange italiano The Rock Trading.

Come e Dove Acquistare un’Auto in Bitcoin

Questa tendenza si sta incrementando. Infatti, è possibile acquistare un’auto in Bitcoin ormai in tantissime piattaforme come Buy Sell Car wit Bitcoin, Mazzanti Automobili, NordAffari e Bitcars.

Se siete interessati a comprare un veicolo con questa modalità di pagamento, vi consigliamo di dare un’occhiata alle piattaforme sopracitate.

Cosa Sono i Bitcoin

Il Bitcoin è una moneta virtuale creata nel 2009 da un hacker noto come Satoshi Nakamoto. Virtuale perché non esistono banconote fisiche, ma solo “monete” costituite da codici, che non transitano da alcuna banca. A gestire la criptovaluta è un network di nodi (cioè di pc) che la adoperano in modalità distribuita, utilizzando una forte crittografia per validare e rendere sicure le transazioni.

Per poter comprare i bitcoin bisogna creare innanzitutto un wallet sul proprio PC e, successivamente, acquistarli mediante privati, siti specializzati o anche alcune banche e ATM.

Cos’è la Blockchain

Anche la Blockchain è stata ideata da Satoshi Nakamoto. In italiano significa “catena di blocchi” e si presenta come un grande registro digitale in cui le voci sono raggruppate in forma, appunto, di blocchi, cronologicamente ordinati. Tutti possono accedervi e aggiungere nuovi blocchi, ma la Blockchain non è mai modificabile o ritrattabile e la sua sicurezza è garantita da una forte crittografia.

Le piattaforme di Blockchain sono in definitiva, delle banche digitali. Ne esistono molte e garantiscono la decentralizzazione, la tracciabilità, la disintermediazione, la trasparenza e l’immutabilità dei dati.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi