Il 5G per il Miglioramento delle Flotte Aziendali

Il 5G per il Miglioramento delle Flotte Aziendali

Siamo ad un passo dal 5G, in alcune aree è già attivo o in fase di test. Questa rivoluzione tecnologica e infrastrutturale migliorerà l’efficienza di tantissimi settori compreso quello della gestione delle Flotte Aziendali.

La tecnologia 5G è totalmente Wireless, di alte prestazioni, anche superiori a quelle della fibra ottica.

Sfrutta le onde radio ad alta frequenza (30-300 GHz) e ciò porterà la velocità di download a 10 GB per secondo e a 1 GB di upload. L’obbiettivo è raggiungere i 100 GB al secondo entro il 2025.

Per fare un confronto, in Italia attualmente il 4G permette una navigazione di 1 GBps.

Questa rivoluzione permetterà una connessione contemporanea tra moltissimi dispositivi fino a 1 milione di oggetti connessi per chilometro quadrato.

Ciò permetterà anche di risolvere i problemi di connessione in uffici e aziende dove la fibra ottica si ferma quando ci sono troppi dispositivi connessi insieme.

Ericsson, la nota azienda svedese oggi ai primi posti per servizi di comunicazione, fornitura di tecnologie e software, ha avviato un sondaggio noto come “The Industry impact of 5G. Insights from 10 sectors into the role of 5G

Il sondaggio è stato fatto su 10 grandi settori:

  • Automotive
  • Retail
  • Entertainment
  • Manifattura
  • Energia
  • Agricoltura
  • Trasporto pubblico
  • Servizi finanziari
  • Salute
  • Pubblica sicurezza

La stima per questi settori è di un aumento dei ricavi di 1,3 trilioni di euro entro il 2026 grazie al 5G.

Questo perché si potranno interconnettere in modo più efficiente e veloce nonché accedere con facilità ai servizi Cloud.

Per quanto riguarda le flotte aziendali, gli addetti ai lavori e i fleet manager, infatti, sfrutteranno la velocità della rete per raccogliere e condividere in maniera istantanea dati e informazioni. 

Il 5G nelle Flotte Aziendali

Il settore delle Flotte Aziendali riguarda sia le imprese, sia i privati. IOTInternet Of Things” e il 5G offrono, grazie alla tecnologia avanzata, ottimi strumenti per la gestione della sicurezza, il monitoraggio delle filiere e la gestione delle flotte con GPS o GPRS.

Questo settore è in continua crescita negli ultimi due anni anche grazie alla pandemia ma i segnali si vedevano anche prima. Basti pensare che, dal 2017 al 2018, il fatturato è aumentato del 35% ovvero 5,1 miliardi di euro.

Questa nuova rivoluzione fornirà vantaggi ulteriori al settore, tra cui ma non solo:

  • Riduzione dei costi, efficienza e riduzione dei tempi
  • Accelerazione dei processi decisionali e della trasmissione di informazioni
  • Semplificazione dell’amministrazione, sicurezza e controllo

La sicurezza inoltre, è uno dei punti fondamentali dell’avvento del 5G. La Commissione Europea annuncia che verranno create importanti barriere di cybersecurity e non ci sarà alcun pericolo di perdita o violazione dei dati personali e aziendali.

Il 5G sarà pienamente operativo a fine della fase sperimentale ovvero Dicembre 2021. Staremo a vedere.

Se reputi che i nostri approfondimenti siano utili, continua a seguirci. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi