Opel Vivaro-e HYDROGEN: il Plug-In Fuel Cell con zero emissioni e rifornimenti rapidi

Opel Vivaro-e HYDROGEN: il Plug-In Fuel Cell con zero emissioni e rifornimenti rapidi

Elettrica plug-in con celle a combustibile (FCEV) e un volume di carico fino a 6,1 metri cubiche, la Vivaro-e HYDROGEN ha bisogno di soli tre minuti per fare rifornimento di idrogeno, più o meno lo stesso tempo che serve per fare il pieno di una tradizionale vettura benzina o diesel.

L’autonomia è di oltre 400 chilometri (WLTP). Opel offrirà la Vivaro-e HYDROGEN in due lunghezze: 4,95 e 5,30 metri. La Casa prevede di iniziare a consegnare i primi veicoli in autunno.

“L’idrogeno può essere l’elemento centrale di un futuro sistema energetico integrato ed efficiente, privo di combustibili fossili”, ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO Opel. “Abbiamo oltre 20 anni di esperienza nella tecnologia dei veicoli con celle a combustibile a idrogeno. Non esiste altro sistema di propulsione al mondo in grado di offrire lo stesso mix di zero emissioni, notevole autonomia e la possibilità di fare rifornimento in soli tre minuti”.

Il nuovo veicolo elettrico con celle a combustibile (FCEV) si basa sull’attuale Opel Vivaro-e elettrico a batteria con due porte laterali scorrevoli.

Il sistema plug-in con celle a combustibile di Opel Vivaro-e HYDROGEN permette di integrare le celle a combustibile e l’attuale unità di trazione sotto il cofano del veicolo. La batteria viene sostituita da tre serbatoi di idrogeno a 700 bar. Nessuna modifica alla carrozzeria e senza conseguenze sul volume di carico, mentre la portata sale a 1.100 kg.

Opel Vivaro-e HYDROGEN ha però anche tutti i vantaggi di un sistema ibrido: il sistema di frenata rigenerativa consente di recuperare energia e accumularla nella batteria che, grazie al sistema plug-in, può essere ricaricata anche presso una colonnina pubblica o presso una ricarica domestica o aziendale. Si hanno a disposizione così 50 km di autonomia in modalità puramente elettrica a batteria.

Opel Vivaro-e HYDROGEN si aggiunge a Vivaro-e e Combo-e. Nel 2021 arriverà anche il prossimo modello, il nuovo Opel Movano-e, per cui l’intera gamma di veicoli commerciali leggeri del marchio sarà elettrica entro la fine dell’anno. Entro il 2024 Opel offrirà una versione elettrificata di ogni vettura e veicolo commerciale leggero.

Se questo articolo ti è piaciuto, resta aggiornato. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi