Ecobonus Auto 2021: rifinanziati 350 milioni…ecco nel dettaglio

Ecobonus Auto 2021: rifinanziati 350 milioni…ecco nel dettaglio

Al via lo scorso 2 Agosto i Nuovi Incentivi per l’Acquisto di Auto Ecologiche, per un totale rifinanziato di ben 350 milioni di Euro. La nuova misura del Governo, scadrà il prossimo 31 Dicembre salvo esaurimento dei fondi a disposizione. Da oggi invece, potranno essere richieste le Agevolazioni per i Veicoli Commerciali e Speciali.

Sulla piattaforma del Ministero dello Sviluppo Economico – ecobonus.mise.gov.it – é possibile verificarne l’andamento e il residuo per ciascuna classe ambientale. La vera novità di questo provvedimento, é la concessione dell’Ecobonus anche per chi acquista Veicoli Usati non inferiori a Euro6.

Ecco nel dettaglio i 350 milioni che rifinanziano il Fondo Automotive (fonte MISE):

  • 200 milioni per acquistare, esclusivamente con rottamazione, i veicoli con emissioni comprese tra 61-135 g/km CO2. Il contributo è di 1.500 €uro;
  • 60 milioni per ottenere l’extrabonus e acquistare veicoli con emissioni comprese tra 0-60 g/km CO2. Il contributo ammonta a 2.000 €uro con rottamazione ed a 1.000 €uro senza;
  • 50 milioni per l’acquisto di veicoli commerciali e speciali, di cui 15 milioni esclusivamente per i veicoli elettrici. Tra le novità del Decreto Sostegni Bis c’è la possibilità di acquistare con Leasing Finanziario, già a partire dal 25 luglio 2021, anche questa tipologia di veicoli. Restano invariati i contributi previsti dalla Legge di Bilancio 2021 e quindi prenotabili in base alla “Massa Totale a Terra -MTT” e all’alimentazione;
  • 40 milioni per l’acquisto di veicoli di categoria M1 usati, di classe Euro non inferiore a 6 ed emissioni fino a 160 g/km di CO2. Viene riconosciuto un contributo fino a 2.000 €uro, calcolato in base alla fascia di emissione. Per usufruire del contributo è necessario rottamare una vettura immatricolata prima del gennaio 2011, o che abbia raggiunto i dieci anni nel periodo in cui viene richiesto l’ecobonus. Si potrà accedere a questo incentivo solo dopo le necessarie modifiche tecniche della piattaforma.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci per altre novità. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi