Bonus Auto Usate: nuove risorse per l’Acquisto a basse emissioni

Bonus Auto Usate: nuove risorse per l’Acquisto a basse emissioni

Dal 28 Settembre scorso, i Concessionari possono accedere alla piattaforma ecobonus.mise.gov.it per inserire le richieste di incentivi sull’acquisto di Autoveicoli Usati a basse emissioni. Per il nuovo incentivo, sono stati messi a disposizione 40 milioni di €uro per l’acquisto di un mezzo usato di classe Euro non inferiore a 6, con prezzo risultante dalle quotazioni medie di mercato non superiori a 25.000 €uro e con emissioni comprese tra 0-160 g/km co2.  

Il contributo viene riconosciuto solo con la rottamazione e si differenzia a seconda della fascia di emissioni del veicolo usato che si acquista:

  • 0-60 > 2.000 €uro
  • 61-90 > 1.000 €uro
  • 91-160 > 750 €uro

L’Autoveicolo rottamato, dovrà essere della stessa categoria di quello acquistato, immatricolato da almeno 10 anni e intestato da almeno 12 mesi ad un familiare o convivente. La richiesta d’accesso potrà essere inserita fino all’esaurimento delle risorse disponibili, e dal 28 settembre 2021 é ufficialmente attivato sul portale, un contatore che consentirà di avere la certezza delle somme ancora disponibili. Una volta effettuata la registrazione, ci saranno 180 giorni di tempo per confermare l’operazione.

Il Concessionario che ritirerà la vettura, dovrà inserire il numero di targa e allegare la documentazione richiesta. Invece al Cliente, il Bonus verrà concesso sotto forma di sconto sul prezzo d’acquisto dell’auto usata, secondo l’importo determinato in relazione al modello prescelto.  

Se questo argomento ti è piaciuto, continua a seguirci per altre novità. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi