Il futuro elettrico di Audi: almeno 20 modelli fino al 2025

Il futuro elettrico di Audi: almeno 20 modelli fino al 2025

Anche Audi ha deciso di entrare nel mercato della Mobilità Elettrica, dopo aver annunciato di smettere di produrre modelli con motori termici. La casa dei 4 anelli, ha confermato inoltre l’intenzione di mettere alla luce almeno 20 modelli completamente elettrici entro il 2025, investendo una cifra pari a 15 miliardi di €uro. Il 2020 fiscale di Audi, si è chiuso con un fatturato di 50 miliardi di €uro e un cash flow di 4,6 miliardi, cifre che permettono al marchio di progettare un futuro di grandi investimenti nel campo della mobilità green.

Dalla base hanno già iniziato con il piede giusto, presentando la e-tron GT, e prevedendo di portare sul mercato oltre alle elettriche, anche modelli con motorizzazioni Ibride Plug-In. Le prime a toccare l’asfalto saranno le Audi Q4 e-tron e Q4 e-tron Sportback.

Per tante auto nuove in arrivo, ce ne sono almeno due che sono destinate a sparire dal listino. Stiamo parlando della A1 e della TT, modelli che non pesano particolarmente a livello di vendite totali, ma che creano diversi problemi per quanto riguarda i limiti sulle emissioni di CO2. Alcune voci parlano di un possibile ritorno della A1 in versione 100% elettrica, ma per il momento non ci sono conferme da Casa Madre.

Un passaggio importante per la crescita elettrica di Audi avverrà in Cina, dove ha già iniziato una collaborazione con la società statale cinese FAW Group, dove produrrà localmente le vetture elettriche, realizzate sulla piattaforma PPE già utilizzata per la e-tron GT, per soddisfare la sempre crescente domanda sulla mobilità ecosostenibile.

Se questo argomento ti è piaciuto, continua a seguirci per altre novità. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi