EU Climate Policy: cosa contiene il pacchetto Fit for 55?

EU Climate Policy: cosa contiene il pacchetto Fit for 55?

Il pacchetto Fit for 55 contiene 13 proposte Legislative sull’Energia e sul Clima, che hanno lo scopo comune di mettere l’Unione Europea in condizione di centrare l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 55% entro il 2030, come previsto dalla Legge Clima. Alcuni dei provvedimenti sono un aggiornamento della Legislazione già esistente, per allinearla con il Green Deal e i nuovi target. È il caso della revisione dell’ETS, il mercato del carbonio europeo, o delle modifiche alla Direttiva sulle Energie Rinnovabili (RED). In altri casi, invece, il pacchetto Fit for 55, introduce una nuova Legislazione: ad esempio la proposta della Tassa sul Carbonio alla frontiera (CBAM) o la nuova Strategia Forestale dell’UE. Presi tutti insieme, disegnano gran parte del “piano esecutivo” con cui Bruxelles vuole affrontare la transizione ecologica.

Questi sono i 13 provvedimenti che la Commissione Europea ha inserito nel pacchetto:

  • Modifiche alla direttiva sulle energie rinnovabili (RED)
  • Modifiche alla direttiva sull’efficienza energetica (EED)
  • Revisione del sistema di scambio di quote di emissione (ETS)
  • Revisione del regolamento sull’Effort Sharing (ESR)
  • Nuovo meccanismo di aggiustamento del carbonio alle frontiere (CBAM)
  • Modifica del regolamento sugli standard emissivi di CO2 per trasporto su gomma
  • Revisione del regolamento sull’uso del suolo, il cambiamento di uso del suolo e la silvicoltura (LULUCF)
  • Revisione della direttiva sulle infrastrutture per i combustibili alternativi (AFID)
  • Revisione della direttiva sulla tassazione dell’energia
  • Nuova strategia forestale dell’UE
  • Nuovo fondo sociale per l’azione per il clima
  • ReFuelEU Aviation, che regola i carburanti sostenibili per l’aviazione
  • FuelEU Maritime, che interviene sullo spazio marittimo europeo

Qual sarà quindi il percorso del pacchetto Fit for 55? Il 14 Luglio scorso, ha segnato soltanto il punto d’inizio di un percorso Legislativo che sarà tutt’altro che breve e lineare. Il pacchetto Fit for 55 è una proposta della Commissione Europea, che è titolare del potere esecutivo nella suddivisione dei compiti dell’UE. All’organo guidato da Ursula Von Der Leyen, spetta quindi l’iniziativa per delineare la rotta da seguire verso gli obiettivi della Legge Clima con orizzonte 2030 e della neutralità climatica al 2050.

Inizierà quindi la seconda parte dell’iter Legislativo, che durerà mesi e, probabilmente, per alcuni provvedimenti anche alcuni anni. Il prossimo passo è la discussione delle iniziative del pacchetto Fit for 55 da parte degli Stati Membri e del Parlamento Europeo, che hanno in comune il potere legislativo e dovranno raggiungere un compromesso su ogni singolo provvedimento.

Se questo argomento ti è piaciuto, continua a seguirci per altre novità. Alla prossima!

Utilizziamo Cookies tecnici e/o Plugin per il regolare funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi