Contratti NLT Auto, cosa e quando é possibile modificare?

Contratti NLT Auto, cosa e quando é possibile modificare?

Il noleggio a lungo termine ha una durata, media dai 12 fino ai 72 mesi, ma in alcuni casi, il contratto può essere modificato. Per allungare la durata del contratto, basta rivolgersi alla società di noleggio e chiedere una modifica all’accordo stipulato inizialmente.

Sulla base del prolungamento, il noleggiatore effettuerà un ricalcolo del canone mensile, che terrà conto della nuova durata e del chilometraggio scelto. Il chilometraggio è uno dei parametri che contribuisce a definire bene il canone mensile del noleggio a lungo termine. È fondamentale, stabilire con precisione e in anticipo i chilometri che si prevede di percorrere, prima di scegliere la formula di noleggio più adatta alle proprie esigenze.

Ci sono due casi, però, in cui non è possibile prorogare ulteriormente la durata del contratto di noleggio:

  1. quando il rinnovo supera il massimale previsto 72 mesi;
  2. in caso di contratto “long run, che non prevede limiti di chilometraggio ma è più rigido sulla durata.

Al contrario, si può ridurre la durata del noleggio? I contratti di noleggio a lungo termine per privati prevedono sempre delle clausole di chiusura anticipata del contratto stesso. Clausole che possono essere applicate dopo almeno 12 mesi dalla data di stipulazione, e prevedono, il versamento di una penale, che è indicata nel contratto stesso. Variano dalle diverse compagnie, le tipologie di recesso anticipato da un contratto, e sono 3:

  1. nei primi 14 giorni dalla firma il recesso è privo di penale e non richiede giustificazione, trattandosi di una garanzia al consumatore prevista dalla legge;
  2. dopo 14 giorni, ma prima di restituire il veicolo è possibile procedere al recesso, previa comunicazione alla società di noleggio, pagando però una penale che di solito corrisponde al 10% del prezzo di listino della vettura, più eventuali optional;
  3. dopo 12 mesi, è sempre possibile richiedere il recesso del contratto, che dovrà essere inoltrato alla società di noleggio con 60 giorni di anticipo. In questo caso è necessario pagare la penale indicata nel contratto, di norma diventa più bassa con il passare dei mesi.

Se questo argomento ti è piaciuto, continua a seguirci per altre novità. Alla prossima!